Green Fiber Sonaspray
   Facebook  YouTube

Termica: insuflaggio a secco nei sottotetti

La FIBRA di CELLULOSA STABILIZZATA è utilizzata con grande successo soprattutto nei sottotetti a nido d'ape e nei tetti in legno costruiti col doppio tavolato dove viene insufflata nell'intercapedine fra le tavole.

Nei sottotetti chiusi e difficilmente accessibili è più facile applicare un isolante sfuso che viene portato all'interno attraverso un tubo collegato alla macchina installatrice che sminuzza e gonfia d'aria alla giusta densità il prodotto confezionato ben otto volte più compresso e quindi molto meno ingombrante per il trasporto. La FIBRA di CELLULOSA STABILIZZATA viene così distribuita in ogni punto del tetto garantendo la massima uniformità nell'applicazione, anche nei punti più bassi vicino alla cornice del tetto e proprio per questo i più sensibili ai ponti termici.

Uno strato consistente (20-25 cm) assicura un elevato grado di coibentazione e un blocco quasi totale della fuga di calore che attraverso il tetto è la causa principale del costo elevato della bolletta energetica; basti pensare che i risultati che si ottengono variano dal 25% al 35% di risparmio garantito sulle spese di riscaldamento e al tempo stesso aumenta la temperatura all'interno della casa e la sua uniformità con la massima traspirabilità al vapore acqueo. Potremmo affermare che tutto quello che si spende per riscaldare la casa d'inverno è causato dalla scarsa coibentazione della stessa ed è quindi molto facile dimezzare le dispersioni semplicemente applicando valori superiori alle normative (non per niente l'Italia è ultima nelle medie Europee).

bonded
Bonded Srl - via Cà Mugara, 4 - 36011 Arsiero (VICENZA) Italy - c.f, p.i. e n. iscr. reg. imp VI 03902320245 - REA 363644 - cap. soc. i.v.: euro 20.000,00